Italy on english version Italia in italiano Italia en espaol
Welcome to 1° Italian Business Area Italy regions landscape world links sviluppo siti web Music, Cinema, arts, appointments, culture

1° Area Aziende Italiane

Bookmark and Share

Europa / Italia / Siena / Chianti / Castelnuovo Berardenga

Agricoltura / Bevande / Vino

2012 Una vendemmia non facile

Calo nella produzione agroalimentare e nella produzione di vino

2012 Una vendemmia non facile

Non c' mai una vendemmia uguale all'altra. Ma questa del 2012 “meno uguale” di tutte.

http://www.ansa.it/web/notizie/specializzati/terraegusto/2012/09/15/Vendemmia-piu-avara-sempre-prezzi_7478559.html

L'agenzia Ansa del 15 Settembre definiva la vendemmia 2012 la pi avara di sempre, la siccit che ha colpito non solo l'Europa a causato un netto calo di produzione in tutti i settori agroalimentari; per il vino Coldiretti da una stima del -6% , in Francia , dove il calo complessivo il maggiore di tutta Europa -14%, Champagne crolla a -26%.

Le alte temperature, ma soprattutto la totale assenza di pioggia per quasi quattro mesi, hanno messo a dura prova tutte le coltivazioni, vigne comprese; le piante si sono fermate nei processi di maturazione, ritardano ulteriormente la maturazione delle uve rosse gi generalmente in ritardo.
Canonica a Cerreto rappresenta una realt nelle cantine produttrici del Chianti Classico, per avere un idea della situazione attuale, anche Canonica a Cerreto ha vendemmiato il Merlot nella settimana appena passata, fino venerd 14.

Il risultato per Canonica a Cerreto, fortunatamente, quello di una Ottima raccolta per la qualit, ma in netto calo per la quantit, con un risultato complessivo migliore del previsto; per tanto, nonostante le paure causate dalle condizioni climatiche, in Canonica a Cerreto si dicono soddisfatti, per un Merlot veramente buono sia per integrare il Sangiovese nel Chianti Classico, sia per effettuare il blend del Supertuscan.

La vendemmia sta continuando con il San Giovese, per passare presto al Cabernet, con la speranza che la pioggia mancata questa estate non arrivi adesso nel momento clou della raccolta; la pioggia adesso porterebbe il pericolo della “botrite”*.

Non ci resta che sperare in un Settembre e inizio Ottobre asciutto per avere il responso della fine della vendemmia.


* da wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Botrytis_cinerea
Botrite: “ La Botrytis cinerea un fungo parassita che attacca molte variet di piante, anche se fra i diversi ospiti quello economicamente pi rilevante la vite (in particolare aggredisce i grappoli d' uva).
In viticoltura comunemente nota come marciume grigio o muffa grigia. La stessa pu anche provocare allergie.”

http://www.canonicacerreto.it

Fonte: Canonica a Cerreto