Italy on english version Italia in italiano Italia en espaol
Welcome to 1° Italian Business Area Italy regions landscape world links sviluppo siti web Music, Cinema, arts, appointments, culture

1° Area Aziende Italiane

Bookmark and Share

Europa / Francia / / /

Computer / Programmi / Sistema operativo OS

MAGEIA 5 il desktop Linux

Testata la nuova distribuzione uscita a luglio 2015

MAGEIA 5  il desktop Linux MAGEIA 5  il desktop Linux

L'attesa è stata lunga per la versione stabile della Mageia 5, ma si può decisamente dire che attendere così a lungo ne è valsa decisamente la pena; le implementazioni più importanti sono sicuramente la compatibilità con i nuovi supporti UEFI che sostituiscono i vecchi BIOS dell'hardware, il desktop plasma 5, per chi vuole testarlo, dopo ne parleremo più approfonditamente e aver risolto una serie di numerosi problemi che affiggevano le precedenti distribuzioni specie la Mageia 4.

Tra le varie prove che abbiamo effettuato c'è l'aggiornamento della distribuzione da Mageia 4, il risultato è stato quello di avere una Mageia 5 con i problemi della distribuzione precedente, specie quelli di avvio e estrema lentezza in spengimento; per tanto consigliamo vivamente di fare una installazione ex novo della nuova distribuzione; plasma 5 in questo caso non funziona.

Dunque nuova installazione, si capisce immediatamente che ci troviamo un prodotto completamente differente rispetto alle sue predecessori in particolare Mageia 4; veloce, stabile, bella, lineare. Quello che ci aspettavamo.

Plasma 5, il nuovo desktop non è compatibile con kde4 o si installa l'uno o l'altro, purtroppo Plasma 5 non è ancor un desktop pronto per metterlo al lavoro, un infinità di mancanze che iniziano dal non poter installare kontact, kmail, dal vassoio di sistema che supporta solo le applicazioni plasma5, quindi niente clawsmail, slfphone, skype nel vassoio e altri software abbastanza importanti; non funziona la gestione delle attività, per tanto non si può passare ad una attività desktop e per avere dei file sul desktop si deve approntare una cartella plasmoide; il madrake control center (MCC) non si avvia se non da shell una volta passati a utente di root, per quanto dicano parco di risorse è meno fluido di kde4.

Quindi in attesa della KDE5 o KFE5 , oltre la fantastica KDE4 possiamo scegliere tra Cinnamon, Enlightenment , Gnome, Mate, Xfce, LXDE, e altri desktop classici, per avere una delle postazioni desktop opensurce migliori, specie su facilità di approccio per utenti meno esperti, stabilità e pacchetti disponibili, a disposizione.

Fatevi coraggio e migrate a questa bella realtà.

http://www.mageia.org/it/

Fonte: http://www.mageia.org/it/