Italy on english version Italia in italiano Italia en espaol
Welcome to 1° Italian Business Area Italy regions landscape world links sviluppo siti web Music, Cinema, arts, appointments, culture

1° Area Aziende Italiane

Bookmark and Share

Europa / Italia / Siena / Crete Senesi / Trequanda

Alimentare / Produzione / Olio d'oliva

Olio Extra Vergine di Oliva 2015 il punto sulla produzione Toscana

Dopo il disastro 2014 le previsioni sulla attuale raccolta e produzione

Olio Extra Vergine di Oliva 2015 il punto sulla produzione Toscana Olio Extra Vergine di Oliva 2015 il punto sulla produzione Toscana

Siamo a Ottobre e le aziende produttrici di vino e olio della campagna toscana stano terminando la vendemmia 2015 con soddisfazione e iniziando la raccolta delle olive per la produzione di uno dei prodotti più apprezzati e rinomati a livello mondiale della tradizione agroalimentare regionale e nazionale, l'Olio Extra Vergine di Oliva Toscano.

Parliamo con Paolo Bindi dell'Oliviera Sant'Angelo, frantoio artigianale, azienda monitorate O.T.A. (Olivicoltori Toscani Associati) di Castelmuzio, piccola frazione delle crete senesi, nel comune di Trequanda, zona nota per l'alta qualità della produzione di olio extra vergine di oliva In Provincia di Siena.

“Il 2015 sarà un anno che in termini di quantità porterà nelle zone delle crete senesi una produzione media nelle tipologie di olive Moraiolo e una buona produzione di Leccino Correggiolo e Frantoio; la qualità forse la migliore degli ultimi 5 anni, grazie anche a una bassissima incidenza della mosca olearia in Toscana, che nella nostra zona è praticamente a zero; quest'anno produrremo nuovamente l'Olio Extra Vergine di Oliva DOP Terre di Siena , Olio Extra Vergine di Oliva Biologico oltre che tutte le tradizionali varietà e alcune novità di oli aromatizzati.

I primi assaggi e la commercializzazione dopo la meta di Ottobre, per l'Oliviera Sant'Angelo tradizionalmente dopo la festa dell'olio di Castelmuzio, quest'anno il 17-18 Ottobre”

La soddisfazione dei produttori è in tutta la Toscana, specie dopo il disastro dell'anno passato che a messo in ginocchio un intero settore; quest'anno ci aspettiamo una vera corsa alle degustazioni e agli acquisti di un prodotto che non può mancare nelle tavole di chi fa della sana alimentazione e del gusto uno stile di vita.

http://www.olivierasantangelo.it/

Fonte: Oliviera Sant'Angelo