Italy on english version Italia in italiano Italia en espaol
Welcome to 1° Italian Business Area Italy regions landscape world links sviluppo siti web Music, Cinema, arts, appointments, culture

1° Area Aziende Italiane

Bookmark and Share

Europa / Italia / Milano / / Rho

Arredamento / Fiere Saloni / Evento

Salone del Mobile.Milano 2017 56a edizione

Dal 4 al 9 aprile a Fiera Milano Rho

Salone del Mobile.Milano 2017  56a edizione

Non vi è dubbio che il design la creatività e la qualità siano i fattori determinanti per il successo delle produzioni italiane, oltre la moda, sicuramente tra i settori trainati c'è l'arredamento, celebrato a Milano in questo inizio aprile con il Salone del Mobile e le manifestazioni correlate.

Milano si assume il ruolo di capitale del design e della cultura del progetto grazie anche alla forte sinergia che si crea tra la manifestazione e le tante iniziative collaterali. “Il Design è uno stato a sé. E Milano è la sua capitale” capitale”, recita, infatti, il pay off della campagna di comunicazione italiana.


5 le manifestazioni in totale che si svolgeranno in sinergia fino a domenica 9 aprile presso il
quartiere Fiera Milano a Rho con apertura agli operatori tutti i giorni dalle 9.30 alle
18.30 , nelle giornate di sabato e domenica anche al pubblico pubblico:
#Salone Internazionale del Mobile, #Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, #Euroluce, #Workplace3.0 e #SaloneSatellite.
Euroluce, alla sua 29a edizione, è dedicata a quanto di meglio il mercato nel mondo dell’illuminazione offre dai prodotti decorativi a quelli illuminotecnici – che trovano applicazione nel settore dell’illuminazione industriale, stradale, di spettacoli e del sistema ospedaliero – fino ai sistemi di illuminazione e domotica, sorgenti luminose e software per le tecnologie della luce. . Il tutto declinato con una particolare attenzione al risparmio energetico, sostenibilità ambientale e inquinamento luminoso.

Workplace3.0 – alla sua 18a edizione – è invece una proposta espositiva con un concept innovativo dedicato al design e alla tecnologia per la progettazione dello spazio di lavoro e si propone come l’evento-risposta l’evento al rapido cambiamento del mondo del lavoro e alle nuove esigenze di mercato.

Immancabile il SaloneSatellite, ai padiglioni 22 e 24 con ingresso libero al pubblico da Cargo 5,
5 luogo di incontro tra i giovani selezionati dai 5 continenti, imprenditori, architetti, interior designer e stampa. Tema di questa 20 a edizione, “DESIGN DESIGN is...? is...?”: una
domanda aperta, attuale e cruciale.

I 20 anni del SaloneSatellite sono celebrati con la Collezione SaloneSatellite 20 anni – una speciale edizione di pezzi fatti disegnare appositamente da 46 designer internazionali, che hanno visto gli esordi della loro carriera al SaloneSatellite – e con SALONESATELLITE. 20 anni di nuova creatività creatività, una grande mostra presso la Fabbrica del Vapore, a cura di Beppe Finessi:
Finess un’antologia di pezzi presentati durante le venti edizioni del SaloneSatellite come prototipi e poi entrati nel mercato, tra i cataloghi di aziende prestigiose e di grande diffusione, e altre realtà produttive di particolare significato.
8a edizione invece per il concorso SaloneSatellite Award. Ad affiancare l’offerta commerciale due eventi in fiera, fiera dedicati alle due biennali, ovvero alla luce e all’ambiente di lavoro: il primo, a cura di Ciarmoli Queda Studio Studio, già curatore di Before Design: Classic presentato allo scorso Salone del Mobile.Milano, è intitolato DeLightFuL da leggersi come Design, Light, Future, Living, e sarà accompagnato da un corto d’autore ispirato al fantasy firmato dal regista Matteo Garrone

L’altro evento, A Joyful Sense at Work, a cura di Cristiana Cristia Cutrona, racconta la visione
dello scenario evolutivo dell’ambiente ufficio del futuro, rifondando con contenuti innovativi la teoria della progettazione del prodotto ufficio e degli spazi lavorativi attraverso quattro installazioni installazioni, ciascuna rappresentativa delle specificità culturali dell’area di provenienza dei quattro architetti internazionali – Studio O+A di Primo Orpilla e Verda Alexander (Stati Uniti), Ahmadi Studio di Arash Ahmadi (Iran), UNStudio di Ben van Berkel e di SCAPE di Jeff Povlo (Olanda) e Studio 5+1AA di Alfonso Femia e Gianluca Peluffo (Italia) che li firmano: America, Asia ed Europa.


I NUMERI
Oltre 200.000 mq di superficie netta espositiva e più di 2.000 espositori di cui circa 650 i designer del SaloneSatellite – con un 34% di aziende estere Salone Internazionale del Mobile e Salone Internazionale del Complemento d’Arredo oltre oltre 1.400 espositori distribuiti su oltre 150.000 mq suddivisi in 3 tipologie stilistiche: Classico – 283 espositori di cui 6% esteri – padiglioni 2-4
Design – 874 espositori di cui 38% esteri – padiglioni 5- 6-7-8- 10-12-14-16- 18-20
xLux – 239 espositori di cui 14% esteri – padiglioni 1–3, Euroluce 485 espositori di cui 48% esteri su 39.619 mq– mq padiglioni 9 -11 e 13- 15 Workplace3.0 101 espositori di cui 39% esteri su 9.891,50 mq – padiglioni 22-24 SaloneSatellite Circa 650 designer di diverse scuole internazionali di design su circa 3.000 mq –padiglioni 22-24

Estratto dal comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale sotto indicato , dove potrete trovare numerose altre informazioni.

https://www.salonemilano.it/

Fonte: https://www.salonemilano.it/


Jordan adidas nike on-line