Italy on english version Italia in italiano Italia en espaol
Welcome to 1° Italian Business Area Italy regions landscape world links sviluppo siti web Music, Cinema, arts, appointments, culture

1° Area Aziende Italiane

Bookmark and Share

Europa / Italia / Milano / / Rho

Produzione / Artigianato / Evento

Artigiano in Fiera 2018

Dal 1° al 9 dicembre Milano Fiere - Rho (MI)

Artigiano in Fiera 2018

Autenticità, originalità e qualità a Fieramilano Artigiani di oltre cento Paesi saranno i protagonisti della più importante rassegna internazionale del settore, la “9 giorni dell’artigianato” torna a Milano Milano, 6 novembre 2018 - Artigiani di oltre cento Paesi, dal 1° al 9 dicembre, saranno i protagonisti della più importante rassegna internazionale del settore: a Fieramilano (Rho-Pero) andrà in scena la ventitreesima edizione di Artigiano in Fiera. La manifestazione, a ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 22.
Nei nove padiglioni fieristici, il villaggio globale delle arti, delle culture e dei mestieri, la “nove giorni dell’artigianato”, proietterà i visitatori verso un percorso a tappe. Dall’Italia all’Europa, dall’Africa all’Asia, fino al continente americano, i visitatori potranno apprezzare prodotti autentici, originali e di qualità. Autentici perché escludono qualsiasi forma di imitazione; originali perché unici; di qualità perché richiamano valori e tradizioni di un territorio, nel rispetto dell’ambiente.
Tutti i comparti saranno rappresentati: dall’enogastronomia all’abbigliamento, dalla gioielleria all’oggettistica, dall’home living alla cosmesi naturale. In un clima di festa, migliaia di espositori metteranno in mostra opere fatte interamente a mano.
Artigiano in Fiera si confermerà anche come una grande rassegna mondiale dell’enogastronomia.
Gli oltre 40 ristoranti e le aree di degustazione condurranno i visitatori verso le tipicità dell’Italia, dell’Europa e del mondo. Ritornerà, a grande richiesta, Artimondo restaurant: il ristorante dedicato alle migliori ricette del made in Italy in collaborazione con la Federazione italiana cuochi e con la presenza della Nazionale degli chef.
Tante le novità proposte dai tre saloni di Artigiano in Fiera. Con La tua Casa, grande novità dell’anno, la manifestazione proporrà soluzioni adeguate per soddisfare i bisogni del proprio abitare.
Sicurezza, depurazione, cura del verde, arredamento: il nuovo salone sarà ricco di proposte per arredare i propri ambienti domestici e offrire, allo stesso tempo, una vasta gamma di servizi legati alla ristrutturazione e, più in generale, agli impianti più innovativi per rendere confortevole e sicura la casa.
L’Atelier della Moda e del Design, rinnovato nella sua proposta, intercetterà le nuove tendenze in fatto di fashion, gioielli, alta bigiotteria e design. Prodotti che stupiscono per l’originalità della lavorazione, l’estetica e la qualità del materiale utilizzato da giovani artigiani e designer.
Il Salone della creatività, ormai diventato un appuntamento fisso per gli appassionati hobbisti della manifestazione, infine, soddisferà gli appassionati delle arti manuali, rappresentate, nella rassegna, in tutte le forme e sfaccettature.


Artigiano in Fiera: sarà un ricco programma di eventi, spettacoli e danze
Dalle cornamuse dei Saor Patrol alle tradizioni folcloristiche italiane, dalle esibizioni di flamenco e can can ai bonghi del Senegal

Sarà la “nove giorni dell’artigianato” ma non solo: negli oltre 340.000 metri quadrati di superficie espositiva, potranno ammirare oltre la maestria degli artigiani in performance live, assistere agli spettacoli di danze e canti tradizionali, che animeranno la manifestazione ogni giorno.
Sarà un vero e proprio viaggio che, partendo dalle tradizioni folcloristiche napoletane (posteggia), siciliane, salentine (con i tamburellisti di Torrepaduli), calabresi, romagnole (sciucarn, gli schioccatori di fruste tradizionali), laziali (stornellatori), attraverserà l’Europa con le esibizioni di Flamenco (Spagna), Fado (Portogallo), Can can (Francia) e i concerti di musica tenuti dal gruppo Saor Patrol (Scozia). La famosa band che con le cornamuse gira il mondo per sostenere il recupero del villaggio medievale di Duncarron.
Dalle tradizioni del Vecchio Continente al mondo: i visitatori potranno assistere alle performance live fatte con i tradizionali bonghi del Senegal, alle danze Festejo, alla musica Crolla del Perù, alle esibizioni di un gruppo di ballerini egiziani della Tawassol Band e al tradizionale mandala tibetano.
Sarà presenta anche l’Istituto Confucio dell’Università degli Studi di Milano: l’istituzione, che fa parte di una rete mondiale di 480 centri sparsi in 115 stati, è stata ideata per promuovere e diffondere la lingua e la cultura cinesi nel mondo. In fiera organizzeranno lezioni di lingua cinese, di calligrafia, di Taijiquan, Qigong, Kung fu, carta ritagliata e maschere.


Comunicati tratti dal sito ufficiale sotto indicato da cui recuperare numerose altre informazioni

https://artigianoinfiera.it

Fonte: https://artigianoinfiera.it