Italy on english version Italia in italiano Italia en espaol
Welcome to 1° Italian Business Area Italy regions landscape world links sviluppo siti web Music, Cinema, arts, appointments, culture

1° Area Aziende Italiane

Bookmark and Share

Europa / Italia / Arezzo / Valdarno / Montevarchi

Computer / Internet / Manutenzione

Febbraio 2020, siamo on-line con il nuovo server

Obbligatorio aggiornamento tecnologico per tutta l’infrastruttura bitit

Febbraio 2020, siamo on-line con il nuovo server

Da alcuni giorni siamo definitivamente on-line con il server web nuovo, un aggiornamento tecnologico ti tutta l’infrastruttura obbligatorio per continuare a dare servizi e prodotti competitivi e coerenti con il mercato e la comunicazione internet.

L’aggiornamento non riguarda solo il server fisico su cui appoggiamo i nostri top hosting, ma anche tutto quella che è la parte di sviluppo, allineata con le ultime tecnologie attualmente offerte sulla nostra macchina dedicata, come le ultime versioni di php, un framework per produzioni enterprise, livelli di sicurezza incrementati il tutto alle ultime versioni dei software disponibili.

Vi assicuriamo che il passaggio è tutt’altro che banale, pur potendo usufruire su un infinità di hosting a basso livello di aggiornamenti tecnologici di ultima istanza, questi non riescono a offrire una personalizzazione tale da poter riuscire a sviluppare prodotti con personalizzazioni avanzate, e soprattutto con prestazioni elevate.

Di primaria importanza la velocità dei siti web che viene rilevata dai motori di ricerca, questa influisce sul posizionamento dei siti sui motori di ricerca, in oltre Google marchierà con un etichetta i siti che macchiano di eccessiva lentezza nel caricamento (fonte ANSA http://www.ansa.it/sito/notizie/tecnologia/internet_social/2019/11/12/google-etichetta-sui-siti-web-lenti_8dc60419-323b-4b1b-91ef-62624d973600.html).

NB. vi suggeriamo di verificare la velocità dei vostri siti web sull’apposito strumento che google mette a disposizione : https://developers.google.com/speed/pagespeed/insights

Il costo per raggiungere tali servizi e spesso troppo oneroso per aziende che non traggono utili diretti dai servizi web erogati, riuscire a offrire questo ai nostri clienti è una peculiarità di bitit che ci rende orgogliosi.

Pur salutando l’ottimo lavoro della server appena pensionato, il nuovo server ha 16gb contro i 2 del
precedente, 4core di processore contro 1 del precedente, lo spazio compressivo del disco è passato da 160gb a 1tb, la macchina è in affitto, per tanto in caso di guasto hardware, sarà ripristinata direttamente dalla farm nei tempi tecnici minimi.

La macchina supporta le certificazioni ssl letsencrypt che saranno abilitate su tutti i domini web in tempi tecnici, supporta php7.x poichè tutto quello che è scritto nelle versioni precedenti è deprecato da tempo e obsoleto e non sarà più supportato per motivi di sicurezza a partire da Ottobre sui nostri servizi top.

COSA FONDAMENTALE la macchina conserva gli ip storici dedicati dal 2007, cosa che ha dato la difficoltà maggiore nella migrazione; mantenere la storicità di un servizio web, aumenta il valore di questo servizio da un punto di vista di rank in maniera di importanza decisamente rilevante.

Per questo abbiamo migrato i domini e gli ip contemporaneamente, incontrando non pochi problemi con configurazioni dedicate differenti, costringendoci a vari tentativi, dove si è causato un minimo di disservizio dei servizi erogati a partire dalla visibilità dei siti web, di cui ci scusiamo ancora.

Ringrazio Paolo Pavan di Netlink, il cui supporto è sempre fondamentale per fare configurazioni che riescono ad offrire servizi nettamente al disopra degli standard consolidati.

Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto, pronti e agguerriti per i nuovi progetti

https://www.bitit.it

Fonte: https://www.bitit.it